Sostienici

SOSTIENICI

Italietta infetta non ha padroni, né finanziatori occulti.

I nostri padroni sono tutti coloro che ci leggono e da cui accettiamo suggerimenti e critiche. Ecco perché è a te che ci rivolgiamo per avere sostegno.

La conduzione di un giornale comporta inevitabili costi amministrativi e di gestione, e noi, per assolverli, non vogliamo chiedere l’aiuto di poteri forti, perché quei poteri, tenterebbero certamente d’indirizzarci verso linee editoriali a loro gradite.

Inoltre l’originale format come la scelta di creare un’associazione non lucrativa di utilità sociale è stata decisa sulle base delle lacune, omissioni e inefficienza cui la burocrazia italiana ci sottopone nella vita quotidiana, inducendoci a creare un servizio di assistenza completamente gratuito da offrire a tutti coloro che decideranno di associarsi diventando membri attivi dell’unico giornale a partecipazione aperta.

Pertanto, sei solo tu che puoi aiutarci. Come?

Potrai farlo in vari modi: con la tua pubblicità, con le tue inserzioni, diventando semplicemente un nostro sostenitore o iscrivendoti a Italietta Infetta, e diventando membro.

Se deciderai di sostenerci, avrai contribuito a dare voce a quella verità che sempre propugneremo, incuranti di tutti i mugugni che essa potrà suscitare nei vari centri del potere politico, economico e sociale.

Per l’adesione stiamo mettendo a punto un form da compilare on line con il pagamento della quota annuale del tutto irrisoria.

Per chi intendesse effettuare donazioni libere può farlo effettuato un bonifico a:

ITALIETTA INFETTA Associazione non lucrativa di utilità sociale

IBAN: IT31P0306909606100000167673

Banca Prossima Intesa San Paolo, Sede di Via Monte di Pietà 32, Torino

Il bonificio dovrà essere accompagnato da una mail da inviare a:

italietta.infetta@gmail.com

oppure dai dati forniti con un messaggio da “Contattaci” reperibili sulla pagina web.

I dati personali dovranno essere rigorosamente reali, indicando Nome e Cognome, data e luogo di nascita, residenza e codice fiscale o partita IVA se impresa, per permetterci di inviare a fine anno un certificato di donazione detraibile dalla denuncia dei redditi.

Per ulteriori informazioni si prega di utilizzare il modulo in “Contattaci”.