InchiesteAnna Bono

Approfondimenti Inchieste
Covid-19: il mondo si divide tra sì-vax, no-vax mentre fioriscono le più suggestive teorie complottiste

Mentre l’Italia fa incetta di tutti i primati negativi nella gestione dell’emergenza pandemica, fioriscono incessantemente surreali teorie complottiste e bizzarre ipotesi fantapolitiche, ma ogni giorno la gente continua a morire.
By Anna Bono per Italietta infetta

Approfondimenti Inchieste
Preoccupante impennata dei flussi migratori e stiamo entrando nella stagione che vedrà un loro ulteriore incremento

Dall’inizio dell’anno la media d’immigrati irregolari che sbarcano in Italia, sfiora le 90 persone al giorno e questo dato è destinato a salire vertiginosamente con l’ingresso nella stagione primaverile. Eppure, guai a parlare d’invasione perché si è subito tacciati di razzismo. Così anche i più titolati mezzi d’informazione si tengono alla larga dal problema, benché la sua oggettività resti innegabile.
By Anna Bono per Italietta Infetta

Estero Inchieste
Segreti svelati: Il più importante agente segreto del XX secolo finora ignorato

Perché il genero del presidente egiziano Nasser si era venduto al Mossad israeliano? Una storia sconosciuta che si è resa nota in tempi recenti e – in qualche modo – riguarda anche l’Italia. Una storia affascinante e intricata che, comunque la si voglia leggere, ha portato due irriducibili nemici a una stabile pace.
By Franco Nofori per Italietta Infetta

Inchieste Politica
Il 69 per cento del Recovery Fund sarà destinato al meridione d’Italia?

Pare che il mezzogiorno d’Italia sarà il destinatario di una consistente parte del Recovery Fund ed è indubbio che le regioni del Sud abbiano bisogno di un robusto impulso alla crescita e all’industrializzazione, ma come saranno utilizzati questi 145 miliardi di euro? Per creare effettivamente condizioni di dignitosa occupazione o diverranno preda, come in passato, delle infiltrazioni mafiose o dell’assistenzialismo?

Inchieste Politica
La feroce guerra (non dichiarata) contro esercizi commerciali e artigianali

Già piagati da una crisi senza precedenti, con il peso di locali sfitti, che continuano a produrre costi di gestione, sui proprietari di esercizi commerciali e artigianali, cade ora anche la mannaia di uno Stato ottuso e bellicoso che triplica di colpo l’imposizione IMU. Evidentemente questo governo d’incapaci è votato a distruggerci!