Paola Marchetti Dori

L'opinione Politica
Diritto, burocrazia, decreti legge e regole scacchistiche, trova le differenze…

Come nel gioco degli scacchi, così in un sistema democratico le regole non possono essere alterate o non si tratterebbe più di scacchi e non si tratterebbe più di democrazia. Il parlamento è la sovrana espressione della volontà popolare ed è questo l’organo deputato a legiferare. L’esagerato ricorso ai decreti legge, spesso giustificato da emergenze inesistenti, è un vero e proprio attentato al diritto costituzionalmente garantito.