Max Tumolo

Politica
LA DISINFORMAZIONE CHE HA DIVISO UNA INTERA POPOLAZIONE

La disinformazione sta stordendo un intero popolo che nella confusione non riesce più a trovare il bandolo della matassa. Qunado usciremo da questo tunnel non è dato saperlo e in fondo al tunnel non c’è nessuna luce ad alimentare la speranza. Di certo questa strategia non porta da nessuna parte e come uscirne non lo sa nessuno neanche coloro che hanno le certezze di assumere decisioni coraggiose che potrebbero salvare un popolo o potrebbero distruggerlo. Andrà tutto bene? Non lo sappiamo ma è doveroso sperarlo!

Politica
TANTI BONUS, MOLTI MALUS – AUMENTO ASSEGNI PER INVALIDI

Di primo acchito potrebbe sembrare ci sia un nesso con le polizze auto, e in parte lo è, ma solo per quanto riguarda le penalità cui i cittadini devono far fronte giornalmente, cosa che però non intacca la pubblica amministrazione autorizzata impunemente a farne di cotte e di crude ai danni del cittadino. E l’ultimo esempio è l’aumento dell’assegno di invalidità che tanto se è stato atteso per decenni può anche attendere qualche mese in più, tanto chi nel frattempo è già morto ha poco da reclamare

Attualità L'opinione
Referendum: Le ragioni del “SI” e quelle del “NO”

Un referendum che si poteva evitare visto che era gia’ stato votato a maggioranza assoluta nelle due camere del Parlamento, ma che inspiegabilmente oggi vede tra i promotori del NO molti di coloro che avevano votato a favore del taglio dei Parlamentari. Se c’ era bisogno di altra confusione il piatto e’ servito, ma proviamo a chiarire alcuni aspetti che a molti sfuggono e fare un po’ di chiarezza che non e’ mai stata la dote maggiore dell-informazione

Politica
AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA. 20 MILIARDI PER LA SANITÀ.

Una fotografia senza veli e senza peli sulla lingua di un paese dalla storia universale diventato ormai una barzelletta, che non fa affatto ridere, ma anzi che dovrebbe preoccupare ogni singolo abitante. Non bisogna essere nè di destra nè di sinistra per comprendere che il continui declino condurrà all’abisso.

Estero
VENEZUELA – UN VIRUS CHIAMATO MADURO

Un paese dalle risorse infinite e dalle bellezze uniche ridotto ad un territorio di straccioni senza più il necessario per la sopravvivenza. Uno tra i più grandi produttori di petrolio al mondo costretto a comprare petrolio dall’Iran e a distribuire 20-30 litri di carburante ai propri cittadini dopo giorni e giorni di code ai distributori. Un governo che andrebbe cancellato il prima possibile per evitare danni peggiori di quanti già non ne abbia fatti.