Franco Nofori

Politica
Lilli Gruber: tailleur di Giorgio Armani, cura ossessiva dell’immagine e sprezzante livore verso gli avversari

Lilli Gruber, elegante e ossessionata dalla propria immagine, è l’iconica conduttrice di “Otto e mezzo” su LA7 dove si mostra sempre più intollerante alle opinioni che non si allineano alle sue e alle quali reagisce con autoritaria aggressività, senza rinunciare anche allo scherno e alla denigrazione fini a se stessi. Perché non decide cosa vuole essere? Un’opinionista o una moderatrice?

Politica
Istituto Gatestone: “Salvini fuori, migranti dentro” e l’Italia diventa lo zimbello del mondo

“Salvini fuori,migranti dentro”. E’ questo l’esordio con cui il giornalista americano Soeren Kern spiega come gli italiani sono stati truffati dall’accordo-burla di Malta sulla ripartizione dei migranti con Francia e Germania. Ancora una volta a farne le spese sarà solamente l’Italia.

Attualità
I due agenti uccisi a Trieste e le vergognose speculazioni che s’incrociano sulla tragedia

A Trieste muoiono due giovani agenti di polizia uccisi da un folle e in Italia si scatenano le strumentalizzazione di entrambi gli schieramenti politici. Notizie parziali, falsità e tentativi di insabbiamento affliggono la libera informazione e il “Nobile mestiere” del giornalista è solo più un eufemismo.

Approfondimenti
Indegno sfruttare il lavoro degli immigrati. Ma oltre gli sterili slogan “Chi sfrutta chi?”

L’illusione che immigrare sia la soluzione migliore per andare a star meglio è una convinzione che non è solo di chi giunge in Italia con una barca. Ne sanno qualcosa in Sud Africa, ai tempi del post-apartheid. L’Italia però grazie alle politiche buoniste sta solo replicando uno sfruttamento che è solo il frutto della continuazione del colonialismo del telzo millennio.

Politica
Uno sguardo asettico sull’Italia

Il nostro paese è davvero così disastrato e indegno di fiducia? E quali sono i rimedi per migliorarlo? Una ridda d’informazioni contradditorie La bagarre politica, che si è recentemente accentuata in vista delle imminenti elezioni europee, disorienta sempre di più gli elettori, che si trovano quotidianamente bersagliati da soloni che affermazioni, secondo cui, o si è sull’orlo del baratro, o ci si avvia verso un futuro radioso.