AttualitàFranco Nofori

Attualità
Siete stranieri residenti in Kenya? Avete un conto corrente presso una banca locale? Allora siate pronti a confrontarvi con la più ottusa imbecillità cosmica

L’Africa vuole realmente progredire? La persistente corruzione e una elefantiaca struttura burocratica che rifugge dal pragmatismo e dal semplice buon senso, scoraggia investimenti e semplici speranze nel futuro, mentre, pur se in alcuni casi il PIL cresce, crescono molto di più indigenza e degrado

Attualità
CONDANNATI A MORTE 7 RESPONSABILI DELLA STRAGE DI DHAKA DEL 1° LUGLIO 2016 DOVE FURONO TRUCIDATI 9 ITALIANI

La pena di morte infine giunge a fare giustizia dell’eccidio di 20 vittime di cui 9 italiani trucidati in un ristorante di Dhaka il 1° Luglio 2016. L’istantanea di una delle vittime descritta da chi l’ha conosciuta e che difficilmente potrà dimenticare. Ma la pena di morte per chi ha commesso l’eccidio è davvero così scandaloso?

Attualità
I due agenti uccisi a Trieste e le vergognose speculazioni che s’incrociano sulla tragedia

A Trieste muoiono due giovani agenti di polizia uccisi da un folle e in Italia si scatenano le strumentalizzazione di entrambi gli schieramenti politici. Notizie parziali, falsità e tentativi di insabbiamento affliggono la libera informazione e il “Nobile mestiere” del giornalista è solo più un eufemismo.

Attualità
L’IDEOLOGIA IMMIGRAZIONISTA SBARCA ALLA BIENNALE DI VENEZIA 2019
Il meglio e il peggio dell’arte La Biennale di Venezia quest’anno paga tributo all’ideologia dell’accoglienza senza se e senza ma. Una delle opere è una scultura di Lorenzo Quinn intitolata “Building Bridges”, costruire ponti. Consiste in due serie di enormi avambracci e mani che emergono da due sponde opposte, alla fine dell’Arsenale, e si congiungono, a simboleggiare “valori come amore, fede e amicizia”. Il critico d’arte Cristina Ruiz commenta l’opera…
Attualità
Opere umanitarie in Africa frustrate dall’ingratitudine

La solidarietà e la pietà umana sono nobili sentimenti che qualificano chi si dedica ad alleviare le sofferenze altrui, ma non sempre questi gesti d’amore sono ripagati con la gratitudine. In Africa, terra di contrasti e spesso di avidità incontrollate, possono anche costare la vita.