ApprofondimentiAnna Bono

Approfondimenti Inchieste
Covid-19: il mondo si divide tra sì-vax, no-vax mentre fioriscono le più suggestive teorie complottiste

Mentre l’Italia fa incetta di tutti i primati negativi nella gestione dell’emergenza pandemica, fioriscono incessantemente surreali teorie complottiste e bizzarre ipotesi fantapolitiche, ma ogni giorno la gente continua a morire.
By Anna Bono per Italietta infetta

Approfondimenti Inchieste
Preoccupante impennata dei flussi migratori e stiamo entrando nella stagione che vedrà un loro ulteriore incremento

Dall’inizio dell’anno la media d’immigrati irregolari che sbarcano in Italia, sfiora le 90 persone al giorno e questo dato è destinato a salire vertiginosamente con l’ingresso nella stagione primaverile. Eppure, guai a parlare d’invasione perché si è subito tacciati di razzismo. Così anche i più titolati mezzi d’informazione si tengono alla larga dal problema, benché la sua oggettività resti innegabile.
By Anna Bono per Italietta Infetta

Approfondimenti Politica
Covid e clandestini. Due pandemie con diverse cause ma simili effetti

La pandemia del covid-19 e l’inarrestabile ondata dell’immigrazione illegale, stanno devastando l’Italia trascinandola in un degrado, sociale ed economico, che non ha riscontri nella storia. Eppure ci sono ancora molti club “benpensanti” che, facendo scempio di obiettività e buonsenso, continuano a predicare l’accoglienza e ad ammantarsi di demenziale orgoglio per inesistenti successi.
By Anna Bono per Italietta Infetta

Approfondimenti Politica
Mentre si predica la pace universale, la cristiano-fobia miete sempre più vittime

Le società cosiddette “progressiste” d’Europa, dedicano molte delle loro energie a combattere l’islamofobia, senza però considerare che la stessa nasce e si rafforza proprio in virtù di un’altra sanguinosa fobia: quella che colpisce i cristiani, nei loro Paesi, nei loro luoghi di culto e nelle loro case. Questa volontaria cecità su un dramma assolutamente oggettivo, che infligge terribili soffrenze a milioni di cristiani nel mondo, è il perverso catalizzatore che promuove la reciproca intolleranza.

Approfondimenti Politica
Una curiosa evoluzione degli orientamenti sull’accoglienza di cui nessuno parla

I molti immigrati regolari che vivono e lavorano in Italia, rispettandone la cultura e le leggi, sono comprensibilmente stanchi di vedersi assimilare a tutti i clandestini violenti e trasgressivi che costituiscono proprio quell’humus su cui germoglia e si sviluppa il razzismo. Loro non hanno difensori, giacché tutti i sedicenti umanitaristi non si dedicano ad altro se non ai tanti amati clandestini, nei cui confronti chiedono accoglienza, accoglienza, accoglienza… non c’è quindi da stupirsi se una sempre più larga parte di immigrati regolari si rivolge ai partiti di destra per recuperare la propria immagine agli occhi dell’intero Paese.