Politica
Si torna a parlare dello Yeti, il leggendario “Uomo delle Nevi”. Oggi la scienza fornirebbe la prova della sua esistenza

Pandemia e crisi economica hanno incanalato la nostra attenzione rendendosi temi esclusivi del nostro vivere quotidiano. Oggi proponiamo uno strappo alla deprimente situazione di disagio cui siamo costretti, per accedere alla suggestiva figura dello Yeti, una commistione tra il mitico e il fantastico nella cultura tibetana. Ma si tratta davvero di leggenda?
By Franco Nofori per Italietta Infetta

Politica
Congo, terra d’indicibili massacri in cui è stato ucciso l’ambasciatore Attanasio

L’ambasciatore italiano in Congo e le altre due vittime perite nell’agguato di Goma, hanno pagato con la vita i propositi di pace che appaiono scarsamente applicabili in un Paese che da oltre sessant’anni è travolto da sanguinosi conflitti, vessazioni e dilagante corruzione. Portare la pace, là dove la pace è un ostacolo al mantenimento del potere, è un’azione tanto ammirevole quanto inefficace.
By Franco Nofori per Italietta Infetta

Politica
“Andate a delinquere in Italia, troverete giudici benevoli e carceri confortevoli da cui uscirete presto”

Giustizia italiana. Una giustizia pavida e irrisoluta che anziché combattere la criminalità, ne promuove la reiterazione all’insegna di una clemenza che altro non è se non la resa dello Stato di fronte a chi trasgredisce le sue leggi.
By Franco Nofori per Italietta Infetta

Politica
Mario Draghi e il suo discorso d’insediamento: molta filosofia e poco pragmatismo

Dogmatico e ben poco realistico, il discorso d’insediamento di Mario Draghi, in cui sono quasi del tutto assenti i tecnicismi che ci si aspettavano da un leader con il suo curriculum. E’ sembrata una cauta camminata sulle uova, del tutto priva di quel decisionismo che il Paese gli aveva attribuito. Con lui alla guida, torneremo forse a sorbirci la retorica del raffinato politichese?
By Anna Bono per Italietta infetta

Politica
Il Paese Italia, un gaudente spendaccione ridotto in mutande dai mentori che ha eletto a rappresentarlo

L’Italia è un Paese che vive ormai nella nostalgica riesumazione di un glorioso passato che non porta alcun beneficio al presente. Eppure si mantiene munifico nel compensare generosamente i suoi affamatori. Li applaude, li adula, li eleva alle più alte cariche da cui potranno vessarlo meglio. E così, mentre un intero popolo si vota all’autodistruzione, i reucci feudali che lo governano nuotano nell’illimitato benessere.
By Franco Nofori per Italietta Infetta